home studio projects links contacts

CASA SPV431

L’appartamento nella sua disposizione interna originale presentava la classica connotazione delle case di un tempo, con un accesso nel grande ingresso che smistava verso la zona notte e la zona giorno, e un secondo ingresso di servizio da cui si accedeva in cucina e negli ambienti di competenza della servitù. Ne conseguiva una netta divisione tra le due diverse destinazioni d’uso, un articolarsi di piccoli ambienti e corridoietti che pregiudicava molto l’illuminazione naturale.
L’intervento ha avuto come esigenza primaria proprio quella di illuminare maggiormente l’appartamento, in particolare la zona giorno, oltre ad una maggiore razionalizzazione degli ambienti. È stato mantenuto solamente uno dei due ingressi, da cui si accede subito in uno spazio di connessione  tra la cucina e la zona pranzo-soggiorno, uno spazio illuminato da entrambi i lati, il che conferisce all’intera zona giorno un senso di grande apertura.
Un corridoio con librerie in cartongesso dà accesso al bagno degli ospiti e alla lavanderia e nel contempo serve da filtro tra la zona giorno e la zona notte, alla quale si accede attraverso una porta scorrevole vetrata a scomparsa.
Le due stanze da letto, lo studio e il bagno danno su un lungo disimpegno, trasversale rispetto al corridoio, occupato da tre armadi-scarpiere, che trova il suo prolungamento nella stanza da letto patronale, concepita quasi come una piccola suite. Al suo interno si trovano infatti  una grande cabina armadio e un bagno con un lungo lavabo e doppia rubinetteria, vasca idromassaggio incassata in una pedana rivestita in parquet, ed una doccia- bagno turco.

Committente Privato
Luogo Italia - Roma
Importo dei lavori Riservato
Superficie 160 mq
Anno 2007
Stato Realizzato
STUDIO 3+1 ARCHITETTI ASSOCIATI
Michele Borgna - Nicola Fariello - Carlo Giordani
® All Rights Reserved